QUESTO EVENTO E' TERMINATO IL 20/04/19

Eventi Arte Cultura a Saronno - Varese

PEGASO. LIBERI DI VOLARE

Il Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti, dal 23 marzo al 20 aprile, ospiterà la mostra di Angelo Zilio – Gilö, artista e ceramista che lavora nel territorio di Varese.
La collaborazione tra il Museo della Ceramica G. Gianetti e Angelo Zilio, nasce dalla frequentazione alle Fornaci Ibis di Cunardo, che sono da sempre luogo di incontri e scambi tra gli artisti.
Angelo Zilio, protagonista durante la prima edizione della Festa della Ceramica a Saronno attraverso la Performance “KIZUNA” legata alla cottura a cielo aperto di una scultura, in questo nuovo evento renderà il pubblico partecipe della sua ricerca artistica e del nuovo progetto creato durante la recente residenza a Bassano del Grappa (terra di lavoro del padre) in collaborazione con il Museo della Ceramica di Nove: Pegaso. Liberi di volare. Un grande pannello in ceramica si apre dando origine alle sembianze di Pegaso, che, libero di volare grazie all’arte, spiega le sue ali per trasformare le forme dei vasi in altro…
Il lavoro di Angelo Zilio nasce dall’esigenza primaria, che tutti abbiamo, di esprimere, in maniera forte attraverso il fare, le riflessioni nate dall’osservazione di ciò che ci sta intorno.
Angelo inizia presto a disegnare tutto ciò che ha attorno, e da subito alcuni elementi si fissano nella memoria, nel sentire, diventano i segni del suo fare arte. Il passaggio alla ceramica arriva dopo, con l’incontro con le fornaci Ibis e i fratelli Giorgio e Gianni Robustelli. Zilio acquisisce la tecnica e le regole della ceramica, sperimentando e lasciandosi coinvolgere. Tutte le sue esperienze ad un certo punto si incanalano in una direzione: il tornio con gli oggetti, gli animali, lo studio delle opere di Fontana, il desiderio di raccontare qualcosa di più grande.
I grandi vasi, dopo l’esperienza con Shozo Michikawa, cominciano a deformarsi, a non essere più vasi ma materia in trasformazione, tempo che si svolge e si riavvolge su sé stesso. I vasi diventano altro, diventano forme della nostra memoria che ci permettono di volare.
 
Con il patrocinio di: Città di Saronno, Città di Nove, Città di Bassano del Grappa
In collaborazione con: Museo civico della Ceramica di Nove, Portoni Aperti, Fuori Portoni
Partner: Cibas impasti, Le Nove Hotel, Elmec
Travel partner: TRENORD
 
EVENTI IN PROGRAMMA:

Sabato 6/04 ore 15.30: dimostrazione al tornio con possibilità di provare la tecnica. Ingresso libero
Sabato 13/04 ore 15.30: laboratorio per bambini di manipolazione dell’argilla e creazione di Pegaso messaggeri. Costo € 5 con merenda, consigliata la prenotazione
Sabato 13/04 ore 20: Social Table Dinner: cena nelle sale del museo con l’artista. Una grande tavola, allestita con le opere e le ceramiche dell’artista, per mangiare “ad arte” e conversare con l’artista. In collaborazione con “Amici del Galli”. Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

 
INFORMAZIONI MOSTRA:
Inaugurazione mostra 23 marzo 2019 ore 18:30. Ingresso libero
Dal 23/03 al 20/04 Martedì e giovedì 15-18, sabato 15-19.
Costo: € 5 intero, € 4 ridotto, gratuito con Card Musei Lombardia
Convenzione TRENORD ingresso ridotto per gli Abbonati e Clienti occasionali TRENORD con biglietto con destinazione Saronno convalidato in giornata.
www.museogianetti.it; segreteria@museogianetti.it ; tel. e fax 02 9602383
 
 Luogo Evento
Saronno
Via Carcano 9
Saronno - Varese

 Organizzato da
Museo Della Ceramica G. Gianette - Comune Di Saronno


Hotels in zona

Eventi Arte Cultura a Saronno - Varese

PEGASO. LIBERI DI VOLARE

Il Museo della Ceramica Giuseppe Gianetti, dal 23 marzo al 20 aprile, ospiterà la mostra di Angelo Zilio – Gilö, artista e ceramista che lavora nel territorio di Varese.
La collaborazione tra il Museo della Ceramica G. Gianetti e Angelo Zilio, nasce dalla frequentazione alle Fornaci Ibis di Cunardo, che sono da sempre luogo di incontri e scambi tra gli artisti.
Angelo Zilio, protagonista durante la prima edizione della Festa della Ceramica a Saronno attraverso la Performance “KIZUNA” legata alla cottura a cielo aperto di una scultura, in questo nuovo evento renderà il pubblico partecipe della sua ricerca artistica e del nuovo progetto creato durante la recente residenza a Bassano del Grappa (terra di lavoro del padre) in collaborazione con il Museo della Ceramica di Nove: Pegaso. Liberi di volare. Un grande pannello in ceramica si apre dando origine alle sembianze di Pegaso, che, libero di volare grazie all’arte, spiega le sue ali per trasformare le forme dei vasi in altro…
Il lavoro di Angelo Zilio nasce dall’esigenza primaria, che tutti abbiamo, di esprimere, in maniera forte attraverso il fare, le riflessioni nate dall’osservazione di ciò che ci sta intorno.
Angelo inizia presto a disegnare tutto ciò che ha attorno, e da subito alcuni elementi si fissano nella memoria, nel sentire, diventano i segni del suo fare arte. Il passaggio alla ceramica arriva dopo, con l’incontro con le fornaci Ibis e i fratelli Giorgio e Gianni Robustelli. Zilio acquisisce la tecnica e le regole della ceramica, sperimentando e lasciandosi coinvolgere. Tutte le sue esperienze ad un certo punto si incanalano in una direzione: il tornio con gli oggetti, gli animali, lo studio delle opere di Fontana, il desiderio di raccontare qualcosa di più grande.
I grandi vasi, dopo l’esperienza con Shozo Michikawa, cominciano a deformarsi, a non essere più vasi ma materia in trasformazione, tempo che si svolge e si riavvolge su sé stesso. I vasi diventano altro, diventano forme della nostra memoria che ci permettono di volare.
 
Con il patrocinio di: Città di Saronno, Città di Nove, Città di Bassano del Grappa
In collaborazione con: Museo civico della Ceramica di Nove, Portoni Aperti, Fuori Portoni
Partner: Cibas impasti, Le Nove Hotel, Elmec
Travel partner: TRENORD
 
EVENTI IN PROGRAMMA:

Sabato 6/04 ore 15.30: dimostrazione al tornio con possibilità di provare la tecnica. Ingresso libero
Sabato 13/04 ore 15.30: laboratorio per bambini di manipolazione dell’argilla e creazione di Pegaso messaggeri. Costo € 5 con merenda, consigliata la prenotazione
Sabato 13/04 ore 20: Social Table Dinner: cena nelle sale del museo con l’artista. Una grande tavola, allestita con le opere e le ceramiche dell’artista, per mangiare “ad arte” e conversare con l’artista. In collaborazione con “Amici del Galli”. Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

 
INFORMAZIONI MOSTRA:
Inaugurazione mostra 23 marzo 2019 ore 18:30. Ingresso libero
Dal 23/03 al 20/04 Martedì e giovedì 15-18, sabato 15-19.
Costo: € 5 intero, € 4 ridotto, gratuito con Card Musei Lombardia
Convenzione TRENORD ingresso ridotto per gli Abbonati e Clienti occasionali TRENORD con biglietto con destinazione Saronno convalidato in giornata.
www.museogianetti.it; segreteria@museogianetti.it ; tel. e fax 02 9602383
 

 Organizzato da
Museo Della Ceramica G. Gianette - Comune Di Saronno

Hotels in zona