Ristorante Calzavecchio

  Via Calzavecchio 1,   40033 Casalecchio Di Reno - Bologna

  0513761616

Luogo dove Mangiare - Ristorante a Casalecchio Di Reno - Bologna

 Informazioni

Informazioni per Ristorante Calzavecchio

Più di un ristorante. Un altro luogo profondamente legato ai ricordi e agli affetti della Famiglia Trombetti, radicati nella tradizione culinaria bolognese

L’eleganza e lo stile degli interni ricercati nei particolari, capaci di ospitare numeri importanti, dove con generosa ospitalità rivivono le buone tradizioni. Il Ristorante propone serate con eventi speciali, offrendo una gustosa varietà di menu. Ideale per matrimoni e ricevimenti. Non ha giorno di chiusura. Da non perdere le Tagliatelle al Ragù antico Bolognese, la Tagliata di Angus in crosta di pistacchi di Bronte all’aceto balsamico tradizionale di Modena, l’inimitabile semifreddo Calzavecchio. Aperto 7 giorni su 7 sia pranzo che cena. Il nostro staff altamente qualificato sarà capace di consigliarvi e suggerirvi abbinamenti in ogni occasione con cortesia e professionalità. E’ gradita la prenotazione CURIOSITÀ L’attuale Ristorante Calzavecchio esiste da circa 400 anni. Originariamente chiamato “Osteria dei Calza” era un a locanda di stallaggi, in grado di offrire buon vino, ottimo cibo e il giusto riposo a chi scendeva dalle montagne per raggiungere Bologna, o viceversa. Fu quando i conduttori dell’osteria, visti i buoni affari, fecero costruire più in centro un nuovo locale, il “Calzanuovo”, che l’antica osteria fu denominata Calzavecchio. Rinomate erano alcune specialità come le “tagliatelle al pasticcio”, perciò ogni domenica ed in particolare il Lunedì di Pasqua tanti Bolognesi si riversavano al Calzavecchio, trascorrendo una piacevole giornata in un ambiente rustico e tranquillo. Dopo l’ultima guerra mondiale l’albergo - ristorante venne riedificato per continuare ad offrire la sua tradizionale ospitalità. Oggi riapre dopo una ristrutturazione radicale durata oltre due anni che lo ha completamente rinnovato, pur mantenendo le forme classiche e l’antico fascino.