Azimut Club

  Via Modena 55,   10153 Torino

Nightlife - Locale notturno a Torino

 Informazioni

Informazioni per Azimut Club

Storico locale del clubbing torinese

Per anni l’Azimut è stato un punto di riferimento per gli amanti della nightlife in città. Attivo dagli anni ottanta come discoteca, il vecchio edificio in mattoni di via Modena 55 apriva le porte a giovani clubber (e non) quando il quartiere sulla Dora era ancora lontano da ogni riscoperta creativa. Oggi il locale riapre con una gestione nuova e un programma originale di serate. In una scena musicale in flessione, vuole diventare il ritrovo per ascoltare DJ set di alta qualità (artistica e per standard audio), attirando appassionati anche da fuori città. Oggi l'Azimut si presenta con una nuova identità, che riflettesse le ambizioni del nuovo Azimut, rivolgendosi a un target attento e trasversale (dai millennial agli irriducibili). Nel 2014 l'Azimut è stato oggetto di una radicale trasformazione. Il progetto si è posto come obiettivo la ristrutturazione dell'Azimut, storico locale torinese, attraverso il restyling dell'immagine e la ridistribuzione degli spazi, un ripensamento estetico e funzionale per un club moderno, con una nuova programmazione musicale e un target variegato e trasversale. Nella nuova configurazione gli spazi di servizio (guardaroba, servizi igienici e banco bar) sono stati ottimizzati e compattati in un unico blocco centrale in corrispondenza dell'ingresso. Ciò ha consentito di aumentare notevolmente la superficie destinata al ballo, con la creazione di due nuove sale. Azimut Silver è la sala più grande, dall'aspetto più industriale, con colori scuri e finiture metalliche. Tre file di gradinate curvilinee corrono lungo le pareti e formano attorno alla consolle un anfiteatro, valorizzato dall'illuminazione nascosta sotto le pedate. Azimut Gold è la sala più piccola, intima e impreziosita dai rivestimenti di parete oro e nero gloss. Una seconda postazione bar e un piccolo privé nel cortile la rendono autonoma, consentendo così un utilizzo flessibile del locale. Le due sale hanno impianti indipendenti, possono essere chiuse e il locale può funzionare secondo tre layout diversi, a seconda dell'afflusso di pubblico: può essere operativa solo la sala Gold, oppure solo la sala Silver oppure entrambe, consentendo così di ospitare anche due serate diverse simultaneamente. Tutti gli elementi di arredo, dalle consolle alle postazioni bar, dagli specchi alle scaffalature delle bottiglie, dalle tende agli elementi metallici sospesi a soffitto, sono stati disegnati ad hoc. L'ampio uso di ceramiche glossy come rivestimento crea riflessi e giochi di luce e contrasta con il pavimento in cemento lasciato al grezzo.