Mad

  Via XXIV Maggio 2 - 6,   70121 Bari

  3356210707

Nightlife - Club di musica jazz e blues a Bari

 Informazioni

Informazioni per Mad

MAD via XXIV Maggio 2-6, Bari (ingresso degli artisti c/o Teatro Petruzzelli) è Bistrot, Club e Boutique.

IL “MAD” Il MAD (ingresso degli artisti c/o Teatro Petruzzelli) è Bistrot, Club e Boutique. Rivolto ad una clientela diversificata che desidera vivere un’esperienza innovativa nel food & beverage. Il Mad promuove qualità ed eccellenze italiane, sostiene i produttori locali e sposa la filosofia del km 0: scopre il territorio attraverso i suoi sapori puntando su unicità, freschezza e tracciabilità assoluta dei prodotti utilizzati. Mad è brunch, così come afternoon tea o pranzo veloce ma 'attento', è aperitivo serale e degustazione di vini... Mad è cena elegante ma informale con la possibilità di stappare vini serviti al calice per avvicinare tutti a bottiglie importanti che, di solito, hanno un prezzo proibitivo. Mad è degustazione di birre artigianali, anche alla spina. Mad è uno spazio aperto alla sperimentazione e alla ricerca, alla diversità e alla pluridisciplinarietà. Il Mad è anche e soprattutto Musica, da ascoltare e condividere in tutta la sua straordinaria varietà (classica, jazz, elettronica, house, pop...). Mad è Arte, intesa come spazio espositivo per proiezioni di videoarte, mostre ed installazioni... Mad è anche boutique ricercata e artigianale. Mad è incontro, espressione, conversazione e cultura in generale: sia quella tramandata attraverso il cibo sia quella scritta e stampata. Per questo è anche 'book crossing', proponendo in consultazione libri e riviste italiane e internazionali. Auspichiamo e promuoviamo scambi di idee, pensieri ed esperienze personali. La grande ambizione del progetto è mantenere uno sguardo sul mondo, diventare un riferimento culturale ed offrire a chiunque abbia una buona idea di proporla e realizzarla. Daremo spazio a presentazioni di libri, esibizioni di artisti locali, proiezioni di cortometraggi, degustazioni di cibi e vini, invitando i produttori a raccontare la propria esperienza in incontri informali...