Ceramiche Morales Nicolo'

  via p.pe amedeo, 28,   95041 Caltagirone - Catania

  393 9714113

Shopping - Acquisti e vendita al dettaglio a Caltagirone - Catania

 Informazioni

Informazioni per Ceramiche Morales Nicolo'

arte Da diversi anni è ormai apprezzato da designer italiani e stranieri, e da ultima l'importante collaborazione con l'architetto Ugo La Pietra.

Nicolò Morales nasce a CALTAGIRONE IL 09/01/1973 Vanta una esperienza trentennale iniziata da giovanissimo. Ha realizzato diverse opere pubbliche, veri e propri monumenti, una tra tante la composizione barocca più grande e complessa al mondo, h.3,10 m, in occasione dell’anno santo giubilare Compostellano. Innumerevoli sono le manifestazioni, rassegne d’arte in cui ne e’ protagonista. Partecipa al gemellaggio con una delegazione cinese di Zibo , “La ceramica calatina con gli occhi a mandorla”. 1991 , la sua prima personale presso la Galleria “Centro parete” nella sua citta’ 2010 ha esposto al Museo Fornace Hoffman “Dall’argilla a La Pietra”. Le 4 stagioni per “MEDITERRANIA” presso TERRE D’ARTE Torino. Nel 2011 celebra i 150° dell’Unita’ d’Italia realizzando dei vasi antropomorfi rappresentanti alcune regioni, nella mostra “L’Unità nella Diversità” allestita a Torino nelle Officine delle Grandi Riparazioni. “VI mostra Internazionale di Ceramica e Arte Contemporanea”pressoVilla IGIEA a Palermo. 54° Esposizione Biennale di Venezia , Padiglione Italia Torino, curata dal prof. Vittorio Sgarbi. Nel 2013 partecipa alla mostra “ I Segni Zodiacali” con Ugo La Pietra realizzando il vaso antropomorfo dell’indovino scelto per la copertina del catalogo. “Giornate Europee dei Mestieri d’Arte” nel 2013, esposti Camera di Commercio Svizzera di Milano nella mostra patrocinata da Vacheron-Costantin. 2014: “ Prima mostra del fischietto” a cura di ass. “Terre Eree“ Caltagirone presso Galleria Luigi Sturzo. ”Biennale della ceramica e delle architetture di paesaggio” museo delle ville storiche Caltagirone a cura di Domenico Amoroso. “Spoleto Arte incontra Venezia” (Venezia) a cura di Vittorio Sgarbi . Membro di giuria e autore di una performance di body painting per “miss val di Noto” Scicli (rg) “Art shopping Parigi au carrousel du Louvre “ Palais Roial-Musee du Louvre a cura di Queen Art studio, Maria Grazia Todaro ArtDirector . “Artisti di Sicilia” da Pirandello a Iudice a cura di Vittorio Sgarbi con la direzione artistica di Giovanni Lettini presso palazzo Sant’Elia Palermo. 2015: “Premio Arte Catania” (Catania) a cura di Paolo Levi. “Triennale di Milano” (Milano) con l’Arch. Ugo La Pietra. “BCN ART FAIR” Casa Battlo’ GAUDI (Barcellona Spagna) a cura di Queen Art studio, Maria Grazia Todaro ArtDirector, in cui e’ autore anche di una performance di body paintyng . VITTORIO SGARBI in “VIAGGIO ATTRAVERSO LA CERAMICA” Vietri Sul Mare Assidua presenza al Salone del Mobile di Milano. Nel 2015 : “Biennale di Palermo” a cura di Paolo Levi, osservatore Vittorio Sgarbi, undicesimo classificato con lode. “Artisti di Sicilia” da Pirandello a Iudice a cura di Vittorio Sgarbi con la direzione artistica di Giovanni Lettini presso Castel Ursino Catania. “Premio Guglielmo II” civica galleria d’arte moderna, Monreale (PA) “ Seconda mostra del fischietto” a cura di ass. “Terre Eree“ Caltagirone presso palazzo Libertini S. Marco. Performance di body painting ( l’opera Guernica sui corpi di 10 ballerini) alla cerimonia inaugurale a CASTEL URSINO Catania “PICASSOE LE SUE PASSIONI” “Biennale della ceramica” PALAZZO CERAMICO Caltagirone. “EXPO ARTE ITALIANA” a cura di Vittorio Sgarbi presso Villa Bagatti Valsecchi, Varedo. (MB) Per “Picasso e le sue passioni” espone 12 creazioni nella sala d’attesa biglietteria, Palazzo Corvaja Taomina (ME) “COM’E’ VIVA LA CITTA’ “ ART e’ the CITY 1913-2014, con l’Arch. Ugo La Pietra a cura di GIACINTO DI PIETRANTONIO, presso Villa Olmo, Como (18.07/29.11.2015) “Premio Pio Alferano” direttore artistico Vittorio Sgarbi “SU TELA E SU TAVOLA” arte nella terra della dieta mediterranea a cura di Santino Carta, Cammillo Langone e Vittorio Sgarbi, Castello dell’Abate, Castellabate (SA) “Biennale Stefanese” presso MUSEO DELLA CERAMICA, Santo Stefano di Camastra (ME) Ha ricevuto apprezzamenti dall’allora Segretario di Stato Vaticano Cardinale Tarcisio Bertone per la realizzazione di alcuni piatti recanti lo Stemma Pontificio di Benedetto XVI e alcuni stemmi cardinalizi. In permanenza nella Galleria FATTO AD ARTE, via plinio presso Ombre Rosse Milano.