Data
25
maggio
sabato
Ore: 21:00 | 22:30

Eventi Escursioni a Bari

il Vecchio e il Tour

Un palco, una regia in scena e le foto di un’impresa memorabile. Michele Dalai racconta l’uomo e la gara, i giorni drammatici dell’attentato a Togliatti e la telefonata di De Gasperi a Bartali, quella in cui un Primo ministro preoccupato chiede a un ciclista stanco e sfiduciato di salvare il Paese con una vittoria.
Il Vecchio e il Tour è un omaggio all’eroe silenzioso Gino Bartali nel 70esimo anniversario della sua vittoria più bella, il Tour de France del 1948. Un racconto nato dalle suggestioni radiofoniche, di suoni lontani, di immagini in bianco e nero. Il racconto di quella telefonata di De Gasperi a Bartali, il dialogo in cui un Primo ministro preoccupato chiede a un ciclista stanco e sfiduciato di salvare il Paese con una vittoria. Il 15 luglio del 1948, caricato di responsabilità enormi, Gino Bartali compie il miracolo sportivo di rimontare 20 minuti alla maglia gialla, conquistare il Col d’Izoard e fare incazzare i francesi, come canta Paolo Conte. Monologo di Michele Dalai, accompagnato da Guido Bortolotti.
   Promuovi evento
 Luogo Evento
AncheCinema
112 Corso Italia
Bari

 Organizzato da
LA CONTENT ACADEMY S.r.l.


Hotels in zona

Eventi Escursioni a Bari

il Vecchio e il Tour

Un palco, una regia in scena e le foto di un’impresa memorabile. Michele Dalai racconta l’uomo e la gara, i giorni drammatici dell’attentato a Togliatti e la telefonata di De Gasperi a Bartali, quella in cui un Primo ministro preoccupato chiede a un ciclista stanco e sfiduciato di salvare il Paese con una vittoria.
Il Vecchio e il Tour è un omaggio all’eroe silenzioso Gino Bartali nel 70esimo anniversario della sua vittoria più bella, il Tour de France del 1948. Un racconto nato dalle suggestioni radiofoniche, di suoni lontani, di immagini in bianco e nero. Il racconto di quella telefonata di De Gasperi a Bartali, il dialogo in cui un Primo ministro preoccupato chiede a un ciclista stanco e sfiduciato di salvare il Paese con una vittoria. Il 15 luglio del 1948, caricato di responsabilità enormi, Gino Bartali compie il miracolo sportivo di rimontare 20 minuti alla maglia gialla, conquistare il Col d’Izoard e fare incazzare i francesi, come canta Paolo Conte. Monologo di Michele Dalai, accompagnato da Guido Bortolotti.

 Organizzato da
LA CONTENT ACADEMY S.r.l.

Hotels in zona