QUESTO EVENTO E' TERMINATO IL 05/04/19

Eventi Corsi Workshop a Firenze

Il pensiero digitale applicato all'azienda. La trasformazione digitale. Amazon come partner commerciale

Uno dei principali problemi di noi imprenditori, tante volte, è che iniziamo percorsi in maniera confusa. Anche quando siamo mossi dalle migliori intenzioni e cerchiamo di partire dalla formazione e dalla consulenza, proprio la scelta dei corsi di formazione e la scelta dei consulenti, spesso, risulta essere sbagliata perché arrivata dopo una selezione superficiale.Questa scelta, invece, deve necessariamente essere consapevole e responsabile, altrimenti rischiamo di bruciare quelle risorse fondamentali che avremmo deciso di investire con le migliori intenzioni: tempo, energie, finanze.




La Torrefazione Carbonelli è passata dall’ipotesi di chiusura alla stima di unfatturato Amazon per il 2019 di oltre 1Milione di Euro.Il rilancio è scaturito da una trasformazione digitale basata sulla consapevolezza della realtà: dei propri limiti e delle proprie potenzialità.La cosa più impressionante è la velocità di crescita che si registra nella vendita dei prodotti su Amazon. Questa si sviluppa grazie all’avviamento di un processo di internazionalizzazione prima impensabile.Il rapporto costi-benefici relativo allo sviluppo del commercio online e principalmente su Amazon è oggi, per le pmi, sicuramente uno degli elementi più vantaggiosi e su cui investire con maggiore facilità in ottica di un rilancio dell’azienda.
Cosa abbiamo ottenuto grazie alla trasformazione digitale e all’ecommerce? L’esperienza della Torrefazione Carbonelli s.r.l.

Passaggio da una struttura di 120mq ad una di 600mq (Diventata ormai piccola)
 
Prime assunzioni di risorse umane sia in reparto produzione che negli uffici commerciali e amministrativi
 
Acquisto di macchinari utili alla totale indipendenza produttiva
 
Creazione di ulteriori 2 brand di Caffè che ci permettono di differenziare il posizionamento nel mercato
 
Inizio della produzione e del confezionamento per conto terzi

Occorre imparare a riconoscere quei manuali, quei seminari, quei consulenti che non si concentrano su un “cosa fare” rimandandoci ad un “come farlo” troppo generico che, inevitabilmente, finirà per essere inutile o peggio ancora dannoso per il nostro soggettivo percorso di impresa.
Dobbiamo acquisire la lucidità per capire quale dovrà essere il percorso per la nostra azienda, quali devono essere i passi da muovere, e quali le tecniche a noi più congeniali e funzionali per muoverli.




Le domande che dobbiamo porci quando ci consigliano di intraprendere una strada piuttosto che un’altra sono:

La mia azienda è pronta ad intraprendere questa strada?
Questo servizio serve alla mia azienda?
Ci sono modi alternativi o analoghi attuabili a beneficio delle esigenze della mia azienda?
È il momento giusto per la mia azienda per intraprendere questo percorso?
Quali risorse servono alla mia azienda per esser certo che questo nuovo percorso portibenefici?
Una volta avviato questo percorso, la mia azienda sarà in grado di essere costante e pronta a seguire i cambiamenti?









A queste e a tante altre domande dobbiamo essere in grado di rispondere. Tante volte non ce ne accorgiamo, ma le risposte le abbiamo già in azienda.Quindi, ancor prima di decidere se e quanto investire in formazione e/o consulenza, in risorse interne e/o esterne, l’azione che da compiere è una attenta analisi dello stato d’essere della nostra azienda.





Chi siamo?
Cosa produciamo o quali servizi offriamo?
Come lo produciamo/commercializziamo?
Quali sono i nostri punti di forza?
Quali sono i nostri limiti?
Qual è il nostro settore di riferimento?
Qual è il nostro principale canale di mercato?
Chi e cosa vogliamo diventare?
Chi sono i nostri clienti?

















Dobbiamo guardarci allo specchio e rispondere in maniera onesta, consapevoli che intanto il mondo è cambiato, il mercato è cambiato, la società in cui la nostra azienda vive è cambiata e continuano, costantemente, a cambiare e ad evolversi.
Partendo da questa consapevolezza dobbiamo acquisire, innanzitutto, la preparazione per far sì che la nostra azienda sappia mettersi al passo coi tempi e, immediatamente dopo, costruirci la certezza che sarà in grado di rendersi protagonista del mercato durante i suoi costanti cambiamenti.
Solo successivamente a questa presa di coscienza saremo in grado di individuare e saper usare gli strumenti giusti e necessari alla crescita della nostra impresa nella società e nel mercato.




Il marketing, da cui tutto dovrebbe muoversi quando si fa impresa, oggi è da impostare pensando digitale.
I suoi elementi devono essere necessariamente ripensati in maniera soggettiva da ogni azienda e rielaborati in funzione della crescita e della permanenza in un mercato sempre più globale che si avvale di strumenti digitali per crescere a sua volta.
In questo workshop, incastrando nozioni a dati reali derivanti da esperienza concreta, cercherò di trasmettere l’essenza del concetto di “pensiero digitale applicato in azienda”, con l’obiettivo di rendere l’imprenditore consapevole della necessaria trasformazione digitale che l’azienda deve compiere per raggiungere nuovi traguardi, nonché dell’apporto che l’ecommerce, i marketplace e Amazon nello specifico possono dare all’internazionalizzazione e alla crescita del nostro business.
Il messaggio che intendo trasferire è che questi traguardi saranno raggiunti grazie alla consapevolezza e al giusto approccio che ogni azienda, con la propria identità, saprà avere nel mercato e nella società.




Programma del workshop

I dati: tutto nasce dai dati esistenti. Brand Identity: riconoscere, creare e gestire l’identitàaziendale e del brand. La brand reputation.
La trasformazione digitale.
I principali stakeholder della nostra attività digitale: Gli attori del mercato. I settori di riferimento, i partner, il target, studiati in funzione del concetto del cliente al centro
Il fondamentale ritorno al concetto di Marketing: il marketing operativo ed il marketing mix in funzione della vita digitale dell’azienda nel mercato globale e all’ecommerce.






L’ecommerce e la funzione dei marketplace nel mercato online.
Amazon come partner commerciale.
Amazon vendor e Amazon Seller.I vantaggi dell’una e dell’altra piattaforma per la nostra attività commerciale. Approcci strategici e aspetti operativi.- Vendita Globale- Amazon Business- I servizi di calcolo IVA






LE 4 P del Marketing Mix in ottica Amazon- Product (I codici prodotto; le immagini; creazione e gestione dell’inventario- Price (Come strutturare il prezzo. La funzione della buy box)- Promotion (La comunicazione del brand su Amazon; Amazon Marketing Service)- Placement (La distribuzione commerciale su Amazon; la logistica; il programma Paneuropeo)
Il ruolo fondamentale dei servizi di logistica per la crescita del nostro business.L’uso e la gestione dei corrieri espresso e dei trasportatori. Saper scegliere i servizi e le tariffe migliori a beneficio delle nostre esigenze.
I Report di Amazon: Riconoscere e saper leggere i report. La gestione dei dati in funzione della strategia aziendale commerciale digitale.
Il servizio clienti di Amazon e su Amazon. Capire come impostare il customer care in azienda.





A chi è rivolto il workshop?

Alle imprese di qualsiasi dimensione che hanno bisogno di capire come digitalizzare la propria impresa.
Ai consulenti e alle agenzie che vogliono capire quali sono le esigenze e le aspettative delle aziende.
A chiunque voglia capire quale è la mentalità giusta con cui approcciare all’ecommerce e ad Amazon; e quale può essere il ruolo di Amazon per il proprio Business.
A chi ha provato o sta provando ad aprire un mercato online e vuole ordinare le idee per organizzare il percorso migliore.
Alle associazioni di categoria che vogliono offrire ai propri associati dei contenuti utili su come impostare la digitalizzazione aziendale al fine di espandere il mercato online.





Cosa mi porterò a casa dal workshop?

La consapevolezza che a decidere del futuro della nostra azienda siamo noi e non il mercato.
La certezza che Amazon può essere un partner commerciale e non un banale strumento per ilcommercio elettronico.
La suggestione di vedere i costi di Amazon e del commercio elettronico in genere come le vecchie provvigioni che saremmo disposti a pagare ad un ottimo agente commerciale.
Che oggi l’internazionalizzazione, anche per le pmi, è molto più semplice rispetto al passato.
Che online non vendiamo soltanto i nostri prodotti ma anche i servizi accessori necessari alla loro distribuzione.































Quanto costa e come sarà improntata la partecipazione al workshop?
La partecipazione al corso è limitata ad un numero massimo di 20 persone.Il costo dell’intera giornata di formazione è di 239,00 €. Le aziende che iscrivono più di un partecipante riceveranno uno sconto del 20% a partire dal secondo iscritto.Saranno offerti caffè di benvenuto, bevande e caffè durante tutta la sessione di lavori, e pranzo.
*Promozione azienda familiare
L’economia del nostro paese è da sempre basata sul lavoro di piccole e micro imprese, il più delle volte imprese familiari. Il passaggio generazionale ne è sempre stato uno dei punti deboli. Visioni differenti di generazioni lontane. I tempi che cambiano, le tecnologie che avanzano e le aziende che non vengono messe in condizioni di stare al passo. Genitori che non danno fiducia ai figli, figli che non sanno arricchirsi dell’esperienza dei genitori. L’equilibrio, invece, tra l’esperienza e la razionalità dei genitori, e la visione contemporanea accompagnata da quel pizzico di spregiudicatezza dei giovani, potrebbero salvare e rilanciare la vita di tante aziende altrimenti destinate al lento declino.
Avendo vissuto e continuando a vivere, in prima persona, la condizione di fare impresa in famiglia, conosco bene croci e delizie di questa situazione.
Per questo voglio dare la possibilità ad ogni coppia genitore-figlio, impegnati nella gestione dell’azienda di famiglia, che decideranno di seguire il workshop, di usufruire della promozione 2x1: con un solo biglietto avranno entrambi accesso al workshop.
SCONTO PER I PRIMI ISCRITTI
Per tutti coloro che acquisteranno il ticket entro il 22 febbraio il costo sarà di 189,00 €.Per accedere allo sconto è necessario inserire il codice SCONTOANTEPRIMA nell'apposito campo in fase di acquisto. 

 Luogo Evento
Change Project
Via Mannelli, 167
Firenze

 Organizzato da
Luca Carbonelli


Hotels in zona

Eventi Corsi Workshop a Firenze

Il pensiero digitale applicato all'azienda. La trasformazione digitale. Amazon come partner commerciale

Uno dei principali problemi di noi imprenditori, tante volte, è che iniziamo percorsi in maniera confusa. Anche quando siamo mossi dalle migliori intenzioni e cerchiamo di partire dalla formazione e dalla consulenza, proprio la scelta dei corsi di formazione e la scelta dei consulenti, spesso, risulta essere sbagliata perché arrivata dopo una selezione superficiale.Questa scelta, invece, deve necessariamente essere consapevole e responsabile, altrimenti rischiamo di bruciare quelle risorse fondamentali che avremmo deciso di investire con le migliori intenzioni: tempo, energie, finanze.




La Torrefazione Carbonelli è passata dall’ipotesi di chiusura alla stima di unfatturato Amazon per il 2019 di oltre 1Milione di Euro.Il rilancio è scaturito da una trasformazione digitale basata sulla consapevolezza della realtà: dei propri limiti e delle proprie potenzialità.La cosa più impressionante è la velocità di crescita che si registra nella vendita dei prodotti su Amazon. Questa si sviluppa grazie all’avviamento di un processo di internazionalizzazione prima impensabile.Il rapporto costi-benefici relativo allo sviluppo del commercio online e principalmente su Amazon è oggi, per le pmi, sicuramente uno degli elementi più vantaggiosi e su cui investire con maggiore facilità in ottica di un rilancio dell’azienda.
Cosa abbiamo ottenuto grazie alla trasformazione digitale e all’ecommerce? L’esperienza della Torrefazione Carbonelli s.r.l.

Passaggio da una struttura di 120mq ad una di 600mq (Diventata ormai piccola)
 
Prime assunzioni di risorse umane sia in reparto produzione che negli uffici commerciali e amministrativi
 
Acquisto di macchinari utili alla totale indipendenza produttiva
 
Creazione di ulteriori 2 brand di Caffè che ci permettono di differenziare il posizionamento nel mercato
 
Inizio della produzione e del confezionamento per conto terzi

Occorre imparare a riconoscere quei manuali, quei seminari, quei consulenti che non si concentrano su un “cosa fare” rimandandoci ad un “come farlo” troppo generico che, inevitabilmente, finirà per essere inutile o peggio ancora dannoso per il nostro soggettivo percorso di impresa.
Dobbiamo acquisire la lucidità per capire quale dovrà essere il percorso per la nostra azienda, quali devono essere i passi da muovere, e quali le tecniche a noi più congeniali e funzionali per muoverli.




Le domande che dobbiamo porci quando ci consigliano di intraprendere una strada piuttosto che un’altra sono:

La mia azienda è pronta ad intraprendere questa strada?
Questo servizio serve alla mia azienda?
Ci sono modi alternativi o analoghi attuabili a beneficio delle esigenze della mia azienda?
È il momento giusto per la mia azienda per intraprendere questo percorso?
Quali risorse servono alla mia azienda per esser certo che questo nuovo percorso portibenefici?
Una volta avviato questo percorso, la mia azienda sarà in grado di essere costante e pronta a seguire i cambiamenti?









A queste e a tante altre domande dobbiamo essere in grado di rispondere. Tante volte non ce ne accorgiamo, ma le risposte le abbiamo già in azienda.Quindi, ancor prima di decidere se e quanto investire in formazione e/o consulenza, in risorse interne e/o esterne, l’azione che da compiere è una attenta analisi dello stato d’essere della nostra azienda.





Chi siamo?
Cosa produciamo o quali servizi offriamo?
Come lo produciamo/commercializziamo?
Quali sono i nostri punti di forza?
Quali sono i nostri limiti?
Qual è il nostro settore di riferimento?
Qual è il nostro principale canale di mercato?
Chi e cosa vogliamo diventare?
Chi sono i nostri clienti?

















Dobbiamo guardarci allo specchio e rispondere in maniera onesta, consapevoli che intanto il mondo è cambiato, il mercato è cambiato, la società in cui la nostra azienda vive è cambiata e continuano, costantemente, a cambiare e ad evolversi.
Partendo da questa consapevolezza dobbiamo acquisire, innanzitutto, la preparazione per far sì che la nostra azienda sappia mettersi al passo coi tempi e, immediatamente dopo, costruirci la certezza che sarà in grado di rendersi protagonista del mercato durante i suoi costanti cambiamenti.
Solo successivamente a questa presa di coscienza saremo in grado di individuare e saper usare gli strumenti giusti e necessari alla crescita della nostra impresa nella società e nel mercato.




Il marketing, da cui tutto dovrebbe muoversi quando si fa impresa, oggi è da impostare pensando digitale.
I suoi elementi devono essere necessariamente ripensati in maniera soggettiva da ogni azienda e rielaborati in funzione della crescita e della permanenza in un mercato sempre più globale che si avvale di strumenti digitali per crescere a sua volta.
In questo workshop, incastrando nozioni a dati reali derivanti da esperienza concreta, cercherò di trasmettere l’essenza del concetto di “pensiero digitale applicato in azienda”, con l’obiettivo di rendere l’imprenditore consapevole della necessaria trasformazione digitale che l’azienda deve compiere per raggiungere nuovi traguardi, nonché dell’apporto che l’ecommerce, i marketplace e Amazon nello specifico possono dare all’internazionalizzazione e alla crescita del nostro business.
Il messaggio che intendo trasferire è che questi traguardi saranno raggiunti grazie alla consapevolezza e al giusto approccio che ogni azienda, con la propria identità, saprà avere nel mercato e nella società.




Programma del workshop

I dati: tutto nasce dai dati esistenti. Brand Identity: riconoscere, creare e gestire l’identitàaziendale e del brand. La brand reputation.
La trasformazione digitale.
I principali stakeholder della nostra attività digitale: Gli attori del mercato. I settori di riferimento, i partner, il target, studiati in funzione del concetto del cliente al centro
Il fondamentale ritorno al concetto di Marketing: il marketing operativo ed il marketing mix in funzione della vita digitale dell’azienda nel mercato globale e all’ecommerce.






L’ecommerce e la funzione dei marketplace nel mercato online.
Amazon come partner commerciale.
Amazon vendor e Amazon Seller.I vantaggi dell’una e dell’altra piattaforma per la nostra attività commerciale. Approcci strategici e aspetti operativi.- Vendita Globale- Amazon Business- I servizi di calcolo IVA






LE 4 P del Marketing Mix in ottica Amazon- Product (I codici prodotto; le immagini; creazione e gestione dell’inventario- Price (Come strutturare il prezzo. La funzione della buy box)- Promotion (La comunicazione del brand su Amazon; Amazon Marketing Service)- Placement (La distribuzione commerciale su Amazon; la logistica; il programma Paneuropeo)
Il ruolo fondamentale dei servizi di logistica per la crescita del nostro business.L’uso e la gestione dei corrieri espresso e dei trasportatori. Saper scegliere i servizi e le tariffe migliori a beneficio delle nostre esigenze.
I Report di Amazon: Riconoscere e saper leggere i report. La gestione dei dati in funzione della strategia aziendale commerciale digitale.
Il servizio clienti di Amazon e su Amazon. Capire come impostare il customer care in azienda.





A chi è rivolto il workshop?

Alle imprese di qualsiasi dimensione che hanno bisogno di capire come digitalizzare la propria impresa.
Ai consulenti e alle agenzie che vogliono capire quali sono le esigenze e le aspettative delle aziende.
A chiunque voglia capire quale è la mentalità giusta con cui approcciare all’ecommerce e ad Amazon; e quale può essere il ruolo di Amazon per il proprio Business.
A chi ha provato o sta provando ad aprire un mercato online e vuole ordinare le idee per organizzare il percorso migliore.
Alle associazioni di categoria che vogliono offrire ai propri associati dei contenuti utili su come impostare la digitalizzazione aziendale al fine di espandere il mercato online.





Cosa mi porterò a casa dal workshop?

La consapevolezza che a decidere del futuro della nostra azienda siamo noi e non il mercato.
La certezza che Amazon può essere un partner commerciale e non un banale strumento per ilcommercio elettronico.
La suggestione di vedere i costi di Amazon e del commercio elettronico in genere come le vecchie provvigioni che saremmo disposti a pagare ad un ottimo agente commerciale.
Che oggi l’internazionalizzazione, anche per le pmi, è molto più semplice rispetto al passato.
Che online non vendiamo soltanto i nostri prodotti ma anche i servizi accessori necessari alla loro distribuzione.































Quanto costa e come sarà improntata la partecipazione al workshop?
La partecipazione al corso è limitata ad un numero massimo di 20 persone.Il costo dell’intera giornata di formazione è di 239,00 €. Le aziende che iscrivono più di un partecipante riceveranno uno sconto del 20% a partire dal secondo iscritto.Saranno offerti caffè di benvenuto, bevande e caffè durante tutta la sessione di lavori, e pranzo.
*Promozione azienda familiare
L’economia del nostro paese è da sempre basata sul lavoro di piccole e micro imprese, il più delle volte imprese familiari. Il passaggio generazionale ne è sempre stato uno dei punti deboli. Visioni differenti di generazioni lontane. I tempi che cambiano, le tecnologie che avanzano e le aziende che non vengono messe in condizioni di stare al passo. Genitori che non danno fiducia ai figli, figli che non sanno arricchirsi dell’esperienza dei genitori. L’equilibrio, invece, tra l’esperienza e la razionalità dei genitori, e la visione contemporanea accompagnata da quel pizzico di spregiudicatezza dei giovani, potrebbero salvare e rilanciare la vita di tante aziende altrimenti destinate al lento declino.
Avendo vissuto e continuando a vivere, in prima persona, la condizione di fare impresa in famiglia, conosco bene croci e delizie di questa situazione.
Per questo voglio dare la possibilità ad ogni coppia genitore-figlio, impegnati nella gestione dell’azienda di famiglia, che decideranno di seguire il workshop, di usufruire della promozione 2x1: con un solo biglietto avranno entrambi accesso al workshop.
SCONTO PER I PRIMI ISCRITTI
Per tutti coloro che acquisteranno il ticket entro il 22 febbraio il costo sarà di 189,00 €.Per accedere allo sconto è necessario inserire il codice SCONTOANTEPRIMA nell'apposito campo in fase di acquisto. 


 Organizzato da
Luca Carbonelli

Hotels in zona