QUESTO EVENTO E' TERMINATO IL 17/03/19

Eventi Teatro a Livorno

Teatro delle Quisquiglie in La vecchia fattoria va in città


drammaturgia e regia di Massimo Lazzeri , con Adele Pardi, Andrea Coppi e Massimo Lazzeri. Teatro Ragazzi

Il buongiorno si vede dal mattino e il mattino inizia con il sole e con il canto... della gallina, perché il gallo, che la sera prima è stato alzato fino a tardi, non si è ancora svegliato.
Zio Tobia provvede a sistemare la stalla e a nutrire i suoi animali: le galline, la capra, l’asino, il gatto, il maiale,…
La sua fattoria è vecchia, ma non si può dire altrettanto di lui, perché zio Tobia non è un vecchietto con la pipa in bocca che cammina a passi lenti, ma un ragazzo alto, riccio e sorridente. Manda avanti da solo la fattoria, coltiva i campi, vende il latte e le uova. Parla con le sue bestie come se capisse quello che dicono e, soprattutto, canta con gioia, anche se le spese da sostenere sono molte, troppe, e Tobia rischia di non farcela e di trovarsi costretto a vendere tutto.
Ogni giornata è straordinaria e riserva delle sorprese. Questa volta la sorpresa ha un nome: Maria.

 Luogo Evento
Nuovo Teatro delle Commedie
3 Via Giuseppe Maria Terreni
Livorno


Hotels in zona

Eventi Teatro a Livorno

Teatro delle Quisquiglie in La vecchia fattoria va in città


drammaturgia e regia di Massimo Lazzeri , con Adele Pardi, Andrea Coppi e Massimo Lazzeri. Teatro Ragazzi

Il buongiorno si vede dal mattino e il mattino inizia con il sole e con il canto... della gallina, perché il gallo, che la sera prima è stato alzato fino a tardi, non si è ancora svegliato.
Zio Tobia provvede a sistemare la stalla e a nutrire i suoi animali: le galline, la capra, l’asino, il gatto, il maiale,…
La sua fattoria è vecchia, ma non si può dire altrettanto di lui, perché zio Tobia non è un vecchietto con la pipa in bocca che cammina a passi lenti, ma un ragazzo alto, riccio e sorridente. Manda avanti da solo la fattoria, coltiva i campi, vende il latte e le uova. Parla con le sue bestie come se capisse quello che dicono e, soprattutto, canta con gioia, anche se le spese da sostenere sono molte, troppe, e Tobia rischia di non farcela e di trovarsi costretto a vendere tutto.
Ogni giornata è straordinaria e riserva delle sorprese. Questa volta la sorpresa ha un nome: Maria.



Hotels in zona